domenica 30 luglio 2017

Escursione - Anelli di San Carlo

Un percorso vario e intenso. Siamo partiti da Massa, proprio sotto il colle del Castello Malaspina e salendo tramite sentieri boschivi, abbiamo raggiunto San Carlo Terme. Abbiamo poi iniziato un anello boschivo che ci ha fatto salire sino a 420 metri per riportarci successivamente di nuovo a San Carlo. I sentieri percorsi sono stati abbastanza impervi ed in considerevole salita, lungo alcuni abbiamo dovuto utilizzare i nostri bastoni per farci largo tra i numerosi rovi. Da fare attenzione in quanto vi è un sentiero, oltre San Carlo, che costeggia un dirupo molto profondo che a nostro parere non perdona le disattenzioni. In alcuni tratti il segnale del cellulare non è stato presente, quindi è stato utile aver scaricato le mappe off-line per l'utilizzo del GPS con tranquillità. Le splendide vedute sulla città di Massa e sul mare sono da mozzafiato. In totale abbiamo percorso oltre 11 chilometri con un dislivello di 482 metri.


Powered by Wikiloc

giovedì 27 luglio 2017

Pasolini, sempre più un mistero

Nel video di Euronews parla l'avvocato Nino Marazzita, legale della famiglia Pasolini. Dopo la morte di Giuseppe Pelosi e l'arresto di Johnny lo Zingaro pare che vi siano ancora tanti aspetti misteriosi sul delitto del celebre regista avvenuto nel 1975. L'avvocato Marazzita, a proposito delle indagini che un tempo si tennero a seguito del triste evento, sottolinea tutta la difficoltà incontrata nel richiede perizie e approfondimenti sulla dinamica dell'omicidio. Quasi un ostruzionismo per paura che venisse fatto il nome dei mandanti. Uno stato mandante dell'omicidio Pasolini? Una domanda che da tempo l'opinione pubblica si pone anche a seguito di quel periodo storico pieno di contraddizioni, l'Italia degli anni di piombo.

mercoledì 26 luglio 2017

LIVE STREAMING - L'intelligenza artificiale

Una chiacchierata sull'intelligenza artificiale ed i progressi che vi sono stati dall'anno 2010 quando se ne parlava molto. Robot, assistenti virtuali, e automobili con guida assistita che si muovono autonomamente.

martedì 25 luglio 2017

MEZZO RADIO - Sempre più poveri

Primo episodio di Mezzo Radio condotto da Stefano Terraglia e Alessandra Lombardi dedicato al problema della povertà che in Italia in questi ultimi tempi è diventato un tema sempre più discusso. All'interno dell'episodio vi sono delle rubriche: ATTUALITÀ, CURIOSITÀ, MUSICA, DRAMMI E PRODEZZE, TECHE NEL CASSETTO. 
Tutti i prossimi episodi saranno strutturati seguendo queste rubriche. Gli appuntamenti con MEZZO RADIO non avranno cadenza periodica, ma saranno annunciati su questo blog e naturalmente agli iscritti al nostro canale YouTube.

lunedì 24 luglio 2017

50.000 Visite

Con molta soddisfazione, oggi, 24 Luglio 2017, registriamo per la precisione 50.108 visite al nostro blog in un anno poco più. Non siamo a livelli dei grandi blog nazionali, ma ci accontentiamo e ci auguriamo di crescere ancora. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato nel fornirci informazione e soprattutto chi ha rilasciato le proprie interviste o dichiarazioni nei nostri format audio e video. Ringraziamo inoltre tutti i canali di terze parti che hanno messo a disposizione l'incorporamento dei contenuti video.

domenica 23 luglio 2017

Escursione - Anello di Lecceto

Siamo partiti da Lastra a Signa (Firenze), praticamente dalla Tosco-Romagnola che abbiamo percorso per qualche chilometro sia all'andata che al ritorno. In andata abbiamo iniziato a salire da via San Martino verso le campagne. Dopo circa 4 chilometri siamo arrivati all'Eremo di Lecceto dove vi è la chiesa dedicata ai Santi Jacopo e Filippo a Lecceto. Il luogo di culto è immerso in un bellissimo parco dove vi è anche una "via Crucis" che si immerge nel bosco attiguo alla chiesa. Al ritorno, camminando per via delle Selve abbiamo incontrato il parco di "Villa Caruso", la villa rinascimentale dove ha dimorato il celebre tenore. Poco lontano si può visitare la caratteristica chiesa di Santa Maria delle Selve, in stato di evidente abbandono, vicino vi è una strada pavimentata con antiche pietre percorribile per metà a causa del deterioramento, strada che non ci ha permesso di arrivare in fondo. Ritornando sulla strada percorribile abbiamo di nuovo raggiunto Lastra a Signa dopo qualche chilometro. Oltre 11 chilometri percorsi con un dislivello di 224 metri.


Powered by Wikiloc

giovedì 20 luglio 2017

L'Italia dopo l'unità

Interessante documento realizzato dal canale YouTube "LaProfe AF". La destra storica dopo l'unità d'Italia e la sinistra di Agostino Depetris

lunedì 17 luglio 2017

domenica 16 luglio 2017

Escursione - Percorso di San Martino

Anche questa è stata una passeggiata ai confini con l'area urbana di Scandicci (Firenze) e ne è valsa la pena. Siamo partiti da Casellina, quartiere di Scandicci, abbiamo camminato verso la zona collinare e dopo circa 4 km, abbiamo raggiunto San Martino alla Palma, una piccola e caratteristica frazione a 160 metri di altezza. Nel borgo domina la chiesa, caratterizzata da un portico del '500 che interessa gran parte dei lati dell'edificio. Nella frazione vi è anche un circolo ricreativo culturale "Cinque martiri" molto suggestivo e "L'antica pizzicheria San Martino". La discesa ha caratterizzato la periferia adiacente ai colli di Scandicci, il nostro punto di partenza lo abbiamo incontrato dopo un percorso di circa 9 chilometri e un dislivello complessivo di 104 metri.


Powered by Wikiloc

sabato 15 luglio 2017

La cannabis legale

Il 12 maggio 2017 è stata lanciata EasyJoint®. Si tratta di canapa legale in quanto prodotto tecnico con livelli di THC inferiori ai limiti di legge, e puntuale è arrivato il polverone mediatico a creare confusione. L'ideatore di EasyJoint® Luca Marola porta un po' di chiarezza. 
(Dal canale EasyJoint)

venerdì 14 luglio 2017

Dibattito sulla legalizzazione della Cannabis

RADIO RADICALE: Registrazione video del dibattito dal titolo "Dibattito sulla legalizzazione della Cannabis", registrato a Monterotondo venerdì 28 aprile 2017 alle 10.15

Sono intervenuti: Bruno Mazzocchi (responsabile dell'Unità Cure Palliative della ASL 9 di Grosseto), Carlo Prosperi (influencer), Maurizio Gasparri (vice presidente del Senato della Repubblica, Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente), Michele Capano (tesoriere, Radicali Italiani), Riccardo Varone (assessore a Cultura, Politiche educative, Istituzione Culturale del Comune di Monterotondo), Maurizio Gasparri (vice presidente del Senato della Repubblica).

giovedì 13 luglio 2017

LIVE STREAMING - Clima e povertà

In questo episodio Stefano Terraglia parla dei problemi legati al cambiamento climatico, leggendo e commentando alcuni articoli pubblicati dalle testate giornalistiche on line. In occasione della trasmissione sono stati trasmessi due video: "Scoppia la coppia" l'episodio dal titolo "Il principe" e successivamente, per non allontanarci dal tema riguardante il clima dell'ambiente, abbiamo trasmesso la nostra escursione a Chiesanuova (San Casciano in Val di Pesa). 
Nella seconda parte dell'episodio sono stati approfonditi alcuni articoli dedicati alla povertà, che in Italia ha iniziato ad interessare oltre sette milioni di persone.

martedì 11 luglio 2017

Povero Mario...

Sembra impossibile, ma uno stipendio di 1500 Euro spesso non basta per arrivare a fine mese. Questo video realizzato da Stefano Terraglia e Alessandra Lombardi per la serie IPERLOG ci mostra attraverso una simpatica animazione quanto difficile sia per Mario sostenere le spese ordinarie senza calcolare gli imprevisti.
Nel video vi è un errore di calcolo di cinquanta euro dovuto ad un'errata trascrizione del testo, correggerlo ci avrebbe costretti a ricominciare tutto il lavoro da capo, lo abbiamo lasciato così, il senso del messaggio non cambia.

domenica 9 luglio 2017

Escursione - Percorso del Vingone

È' stato un percorso urbano anche se per un bel tratto abbiamo costeggiato l'argine del fiume Vingone, un piccolo affluente dell'Arno in questo periodo completamente in secca. Siamo partiti da Casellina, un quartiere di Scandicci (Firenze) e tramite la pisana abbiamo incontrato l'argine. Abbiamo proseguito verso Rinaldi, una piccola frazione, da dove si può ammirare la splendida villa Antinori di Monte Aguglioni, nota dimora storica. Al ritorno abbiamo di nuovo percorso l'argine del Vingone per incontrare il nostro punto di partenza. Abbiamo percorso 9 chilometri con un dislivello irrisorio.


Powered by Wikiloc

martedì 4 luglio 2017

Mezzo Radio

Siamo quasi pronti per decollare con una nuova iniziativa che lanceremo prestissimo. MEZZO RADIO, sarà una vera e propria radio podcast ad episodi distribuita mediante YouTube.
Gli episodi saranno caratterizzati dalla classica versione video dove sarà l'audio ad essere protagonista del format. Il video sarà utile esclusivamente come spazio ausiliario per contenuti testuali, animati o brevi video. L'idea è nata con lo scopo di ampliare i nostri canali di informazione e sarà curata da Stefano Terraglia e Alessandra Lombardi, la prossima settimana, tempo permettendo, sarà pubblicato il nostro primo episodio.

lunedì 3 luglio 2017

Escursione - Doppio anello di Chiesanuova

Percorso abbastanza impegnativo, per le condizioni del bosco che abbiamo trovato. Molti tratti sono stati fatti al di fuori dei sentieri, cercando di modificare l'anello originale in quanto probabilmente svolto in condizioni migliori. Così è diventato un doppio anello. Siamo partiti da Chiesanuova (San Casciano V. Pesa) e tramite strade sterrate di campagna e percorsi boschivi impervi siamo arrivati a Sant'Andrea in Percussina. Da li abbiamo iniziato a scendere, ma le condizioni del bosco ed il caldo del periodo in cui abbiamo svolto l'escursione non ci hanno permesso di proseguire, così abbiamo modificato il tutto. Vi sono delle aree dove il segnale telefonico è totalmente assente, ma con l'aiuto del GPS che non smette chiaramente di funzionare, abbiamo riagganciato una strada sterrata che ci ha riportato a Sant'Andrea in Percussina e da li, tramite strada provinciale abbiamo ritrovato Chiesanuova. Sono stati percorsi oltre 12 chilometri con un dislivello totale di 224 metri.


Powered by Wikiloc

domenica 2 luglio 2017

Le origini del linguaggio verbale

Interessante documentario di "Medicina e informazione" sul linguaggio verbale
Il linguaggio verbale, le parole che tutti noi pronunciamo quotidianamente in modo automatico, è la forma di comunicazione più evoluta, ma tutti gli esseri viventi- animali e piante compresi - usano dei mezzi di comunicazione con i propri simili. Ma quando e come si è sviluppato il linguaggio e come hanno avuto origine le prime prole, quelle più semplici e legate ai bisogni primari come mamma o acqua, che hanno una radice comune in tutte le lingue del mondo? e quale aree del cervello vengono attivate quando noi parliamo? Lo abbiamo chiesto al Prof. Salvatore Giaquinto, Specialista in Neuropsichiatria e già Professore di Neuropsichiatria a La Sapienza Università di Roma che ci ha spiegato come la comunicazione sia uno strumento indispensabile in natura, che perfino alcune piante secernono sostanze per avvertire le piante vicine dell'arrivo di un "nemico" pronto a mangiarne le foglie, e che la prima forma di comunicazione nell'uomo è la mimica, l'espressione del volto e del corpo - con alcuni correlati vegetativi come il tremore, la pelle d'oca, il sudore... - che manifestano l'emozione o il pensiero... e infatti le prime manifestazioni di comunicazione sono le pitture rupestri come le grotte di Altamura in cui il segno rappresenta il mondo preistorico in cui viveva chi ha disegnato il famoso bisonte. Ma è con lo studio del cranio dell'uomo di Neardethal che si capisce come già milioni di anni fa la comunicazione fosse verbale - era dotato di osso ioide e altri apparati necessari all'espressione verbale - anche se chiaramente la capacità di articolare parole era minima e quindi i primi suoni erano legati ai gesti primitivi - il succhiare il latte del bambino che attiva il suono labiale e trasforma il suo "mmm" in mamma o il rumore dell'acqua che scorre che traduce in parola - vel, water... - una necessità di comunicare. E se il linguaggio si sviluppa nei secoli di pari passo con lo sviluppo del cervello dell'uomo, cosa succede ancora oggi nel nostro cervello quando ascoltiamo una parola? Il Professore ce lo spiega attraverso una sua ricerca pubblicata dalla rivista dell'Università di Harvard che dimostra quali aree del cervello vengano attivate, quanto diversa sia la risposta fra uomo e donna e addirittura fra mancini e destrimani. Un mondo misterioso e affascinante quindi che ci fa tornare indietro nel tempo per scoprire come abbia avuto origine quel fenomeno che oggi diamo per scontato ma che è stata una grande conquista dell'evoluzione umana.
(Medicina e informazione)

sabato 1 luglio 2017

Torna Live Streaming

Abbiamo ripreso le trasmissioni di Live Streaming, lo abbiamo fatto più che altro per non perdere l'abitudine di fare cose a noi gradite e che in un certo senso sono state gradite anche dal nostro pubblico. Questa nostra nuova puntata vede impegnato Stefano che a braccio riallaccia tutte le attività della trasmissione interrotta a marzo.